La conoscenza del materiale strumentale, che caratterizzava la ricerca astronomica di questo Istituto nel secolo scorso, e’ di grande importanza per una ricostruzione storico-scientifica dell’attivita’ osservativa e di ricerca svolta dall’O.A.C.T., per gli studi riguardanti gli aspetti tecnici e teorici di tale strumentazione, per il livello di competenze e il ruolo svolto nello sviluppo delle conoscenze dai tecnici ottici e meccanici che progettarono e realizzarono telescopi astronomici e altri strumenti di osservazione e misura di alta qualita’. Gli strumenti sono stati restaurati e catalogati, allo scopo di renderne possibile una ricerca sistematica, l’individuazione e lo studio. Il materiale storico-strumentale, disposto e illustrato opportunamente, completano il percorso didattico e testimoniano l’evolversi di astronomia e astrofisica in questo secolo, parallelamente alla storia dell’Osservatorio Astronomico “Vincenzo Cerulli” che continua a contribuire con successo allo sviluppo di questa antica scienza e all’avanzamento tecnologico che esso richiede.

Responsabile Dott. Lucio Pacinelli

 

Consulta le schede degli strumenti esposti nel Museo

Visita la Galleria Fotografica del “Museo di Collurania”

Ricognizione del Patrimonio Storico Moderno

Il Museo di Collurania nel “Sistema Museale Telematico” della Regione Abruzzo

 

Per maggiori informazioni contattare (dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 14.00) :

Sabrina Ciprietti

Tel.Uff. : 0861-439749
e-Mail : ciprietti @ oa-teramo.inaf.it
Fax: 0861 439740